stai leggendo...
Eventi

Dimostrazione di falconeria

Buon Anno!!!

A inizio anno, troviamo sempre qualcosa di diverso da fare. L’anno scorso vi avevo parlato del discorso dell’imperatore, adatto a quelli che vogliono sentirsi giapponesi. Qui il post originale per chi se lo fosse perso.

Un Giorno al Palazzo Imperiale

Quest’anno siamo andati a una dimostrazione di falconeria, organizzata dalla scuola Suwa nel giardino Hamarikyu (vicino a Tsukiji e Shiodome). Trovate la mappa qui.
Costo: 300 yen
Date: 2 e 3 gennaio, due dimostrazioni alle 11 e alle 14.

Le “tecniche” nella dimostrazione, che potete vedere nel video nella stessa sequenza, sono queste:

– Wamawari: i falconieri camminano in cerchio per far acclimatare i falchi.
– Furikae: training per far volare il falco da una persona all’altra.
– Watari: il falco vola dal falconiere a un punto specifico (nel nostro caso un albero) e poi viene richiamato. Nella dimostrazione delle 11, il falco non è tornato indietro!!! È rimasto su un albero fino a un momento cruciale della dimostrazione…
– Awase: il falco viene lanciato nella direzione della preda a distanza ravvicinata. (non è nel video)
– Takajo Taiken: gli spettatori posso partecipare attivamente, provando a chiamare un falco.
– Agetaka-jikomi: un falco aspetta la preda in aria e la attacca al segnale del falconiere. Quest’ultima dimostrazione viene fatta solo la mattina ed è l’unica in cui si può vedere il falcone pellegrino. (Alle due ha ancora la pancia piena e non riescono a farglielo rifare).
Nel video non si vede benissimo, sarà la mia vista poco acuta, ma quando lanciano la colomba bianca, il primo attacco lo fa il falcone pellegrino ma il colpo di grazia glielo dà l’altro falcone che se ne stava bello bello sull’albero a guardare e non era voluto scendere durante il watari… Si sente proprio un bel oooooohhhhhh della gente intorno!
Il falcone pellegrino si vede anche alla fine sul trespolo. Non so bene perchè ma è bendato.

Tra uno spettacolo e l’altro c’è anche una dimostrazione di Aikido (prossimo post) e ci sono delle bancarelle in cui si possono mangiare queste cose: Oden (brodo con un sacco di robe varie dentro), Tonjiru (brodo di maiale con tante robe dentro), Buta manju (fagottoni di carne di maiale), Nigyo Yaki (tortine soffici ripiene di marmellata di fagioli rossi azuki).

Ecco il video!!!
p.s. Quando arriva lo straniero, chiaramente la televisione giapponese (erano operatori della NHK) si piazzano proprio belli belli davanti! Guai al mondo a non fare il primo piano!

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Il gioco!

Bookmark me!

AddThis Social Bookmark Button

Blog Stats

  • 39.674 hits

Today

"Human beings make life so interesting. Do you know, that in a universe so full of wonders, they have managed to invent boredom." Terry Pratchett
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: