stai leggendo...
Società, Vita quotidiana

Nakamura e altre notizie un po’ così…

Questa fa proprio ridere (per non piangere)! Un uomo sui 70 anni è stato arrestato a Tokyo per tentata violenza sessuale mentre si fingeva poliziotto (hanno anche della fantasia!). Ha avvicinato una studentessa di 18 anni, le ha mostrato il distintivo e le manette, l’ha rimproverata perchè stava fumando (ricordo che in Giappone i minori di 18 anni non possono fumare e in molti posti non si può fumare per strada) e l’ha invitata a discutere la cosa in privato. Ed ecco la mossa!!!
E che cavolo, adesso ho paura anche dei poliziotti!!!

Mi è venuta in mente una notizia di qualche mese fa che mi ha molto colpito. Una ragazza si ‘ suicidata gettandosi dal decimo piano di un department stores, cadendo in pieno su un malcapitato che passava lì sotto. Il poverino è morto 3 giorni dopo in ospedale… Triste triste triste…

Ma di certo la notizia della settimana riguarda il calciatore giapponese Nakamura Shunsuke, che ha giocato nella Reggina fino al 2005, quando è andato al Chelsea.
Il “Beckam giapponese” (vorrei sapere chi è che gli ha affibiato questo nome) avrebbe detto in una intervista che gli italiani sono razzisti (a differenza degli scozzesi) e per un giapponese è molto difficile adattarsi e integrarsi in Europa, in particolare in Italia. Questo sarebbe il motivo per cui pochissimi giocatori giapponesi vengono a giocare da noi.
Io pensavo (e anche qualche altro giappo era d’accordo con me) che probabilmente il motivo per cui ci sono pochi giapponesi in campionato è che appunto pochi sono “all’altezza” di giocare nella nostra serie A… Senza nulla togliere ai calciatori giapponesi, a parte Nakata, Yanagisawa e Nakamura, gli idoli del calcio nel loro paese, che hanno giocato tutti nel nostro campionato, gli altri non brillano per bravura…
Non credo che sia colpa del razzismo italiano quindi (mai sentito nulla di male nei confronti degli italiani da parte di Nakata) e comunque 3 su 12 (intendo i titolari della nazionale) non sono mica pochi!!! C’è anche da dire che in Italia il calcio è lo sport nazionale in pratica e i soldi che ci girano in torno sono talmente tanti che i giocatori subiscono pressioni allucinanti. In Giappone, tutto un altro paio di maniche! Lo sport nazionale è il sumo, seguito da baseball e golf, il calcio lo guardano solo quando ci sono i mondiali per cui siamo a un livello ben diverso…
Comunque, spero che Nakamura si stia passando un bel soggiorno in Scozia!

Tornando alle cose un po’ più “leggere”, la famosissima Ayumi Hamasaki ha annunciato di aver scoperto di essere sorda dall’orecchio sinistro ma continuerà a cantare come se niente fosse. Siamo tutti sicuri che questa cosa non avrà nessuna ripercussione sulle sue doti vocali! A buon intenditor…

Annunci

Discussione

Un pensiero su “Nakamura e altre notizie un po’ così…

  1. non credevo che fossi così esperta anche di calcio e di calciatori!

    Pubblicato da ma | gennaio 27, 2008, 5:17 pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Il gioco!

Bookmark me!

AddThis Social Bookmark Button

Blog Stats

  • 39.675 hits

Today

"Human beings make life so interesting. Do you know, that in a universe so full of wonders, they have managed to invent boredom." Terry Pratchett
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: